Articoli, Consulente Finanziario

QUESTA VOLTA ABBIAMO PROPRIO PERSO TUTTO! MI DISPIACE

Bene, adesso che ho attirato la tua attenzione posso parlarti di quello che realmente volevo comunicarti.

Perché è così che funziona ormai, abbiamo così poco tempo, siamo così abituati a scorrere le notizie con gran velocità, che anche un argomento interessante e dal grande valore conoscitivo, può passare inosservato se non scatta la curiosità di approfondirlo. Diciamo a gran voce che non bisogna fermarsi alle apparenze o giudicare un libro dalla copertina, ma in realtà è quello che facciamo tutti: una sorta di selezione automatica per cui  già dal titolo, capiamo se è il caso di fermarsi ad attenzionarlo oppure no. Siamo così inconsciamente attratti dall’evento che “strilla”, dall’anomalo e dall’inconsueto che la normalità invece è ritenuta noiosa. Tutto ruota attorno al clamore, al sensazionalismo, altrimenti non fa notizia.

I mass media utilizzano questa tecnica per divulgare le notizie e questo aspetto trae origine dalla pubblicità, che da sempre, ha il compito di attrarre, incuriosire e portare il lettore a desiderare quel determinato prodotto.

Il problema nasce quando cadiamo vittime di questa comunicazione forzata. Prendiamo l’esempio dell’ andamento dei mercati finanziari in un periodo come quello che stiamo attraversando: quando ci sono momenti di ribasso, tutti i i media “strillano” con titoloni catastrofici e tragici, i telegiornali aprono con notizie di milioni di risparmi andati in fumo etc. mentre nei momenti di ripresa, quando la situazione riprende normalità e il tutto si assesta nessun titolone, nessuna enfasi nell’annunciare la ripresa… già… perché quella è la normalità, dopo una crisi c’è una ripresa, quindi dov’è la notizia???

Pertanto, invito tutti a trarre le giuste considerazioni, tenendo presente che le crisi  possono anche esserci ed essere annunciate a gran voce come se fossero la fine del mondo, in realtà esiste anche una ripresa che ripristina sempre il tutto, siate consapevoli di questo e la volatilità non vi farà più paura. State solo attraversando un mare in tempesta. E il paradosso è che mentre i mass media strillano “PERSI MILIONI DI RISPARMI” noi Consulenti Finanziari, siamo accanto ai risparmiatori per tranquillizzarli e far volgere lo sguardo oltre la crisi.

E’ proprio vero quando l’erba cresce non fa rumore, quando un albero si schianta il rumore risuona in tutto il bosco.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...