Articoli, Consulente Finanziario

Piccole storie- L’uomo che voleva le cripto

Tempo fa, ho conosciuto un uomo, un imprenditore. Una conversazione ci porta a parlare delle nostre professioni. Lui era nel mondo dell’edilizia, ma con una spiccata voglia di conoscere nuove opportunità. Indubbiamente una buona attitudine quella di essere aperto a nuove esperienze e nuove conoscenze.

Comincio a parlargli della mia attività, incantato da quella che era, secondo lui, una bella opportunità, quella di avere qualcuno che consigliandoti gestisce e incrementa i tuoi risparmi, esprime quindi, la volontà di diventare mio cliente ed essere seguito da me. Dopo l’apertura del conto corrente però, comincia ad emergere la sua poca apertura ad ascoltare davvero i consigli.

Gli parlo della Pianificazione Finanziaria, gli elenco gli step, sommariamente mostro i vari gradini della Piramide Finanziaria, partendo dalle basi, cioè dalla protezione del capitale umano, poi della liquidità da mantenere sul conto, della previdenza per poi arrivare agli investimenti, ma ecco che qui lui mi interrompe e mi dice:

“Vedi questi gradini, a me non interessano, io non salgo le  scale, io sono abituato a prendere l’ascensore“ Facendosi una grassa risata.

E aggiunge, “io sono abituato ad investire in Cripto, lì è semplice non devi seguire tutti questi schemi e il guadagno è assicurato”.

Sorrido, mi fermo e spiego:

Forse non sono stato chiaro nel parlarti della mia professione, io non sono un trader che si occupa di giocare in borsa, io pianifico ed è tutt’altra cosa! Hai parlato di scale e ascensori e dato che sei nell’edilizia ti farò un esempio pertinente: le scale, in un edificio sono essenziali per arrivare ai piani, magari sono più lente e più faticose da fare, ma hai la certezza che percorrendole, comunque arriverai ai piani. Un ascensore invece, è un qualcosa in più, qualcosa che agevola, ma può davvero darti la garanzia che comunque vada arriverai? L’ascensore può essere fuori uso, per mancanza di elettricità, per un guasto, per un incendio, prendere le scale in quei casi è il modo più sicuro per arrivare.

Io non costruirei un palazzo senza le scale e nel mio settore non applicare la Piramide Finanziaria equivale a costruire un palazzo senza scale, sperando che non accada un imprevisto….”

Il rapporto da lì a poco si interruppe. Non c’erano le basi per una relazione…

Non procedevamo agli stessi ritmi, lui prendeva l’ascensore, io facevo le scale ☺

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...