Alesssandro Lo Verde – Consulente Finanziario

Home » Il Mio Lavoro » La Pianificazione Finanziaria come ricchezza per la famiglia

La Pianificazione Finanziaria come ricchezza per la famiglia

Carissimi lettori,

oggi vorrei condividere con Voi un’organizzazione del risparmio che da anni viene utilizzata da ogni famiglia e che inconsapevolmente replica una strategia d’investimento denominata appunto Pianificazione Finanziaria.

Ogni famiglia ha due tipi di esigenze finanziarie:

  1. Gestire Capitali Esistenti
  2. Creare I Nuovi Capitali

Quindi, Come fare a realizzare queste esigenze?

Tutto questo è possibile grazie alla Pianificazione Finanziaria.

Che cosa si intende quindi per Pianificazione Finanziaria?

In parole semplici, la Pianificazione Finanziaria è quel processo che attribuisce al denaro una finalità, ossia “dare ai soldi un nome”.

In pratica, ciò corrisponde a quello che le nostre nonne saggiamente facevano ovvero: prendere delle buste, scriverci sopra la destinazione e distribuire sistematicamente tra loro il denaro risparmiato.

Questo semplice gesto fu il principale fattore di creazione di ricchezza delle famiglie, in quanto, in tal modo, si può esercitare più efficacemente la capacità di controllo dei propri risparmi, capacità che non potrebbe essere esercitata nel caso in cui il denaro non fosse finalizzato.

In termini generali, la Pianificazione Finanziaria consiste dunque nella definizione degli obiettivi di vita del consumatore, ordinati per priorità e nella conseguente ripartizione delle risorse, economiche e finanziarie, attuali e future, finalizzate al loro raggiungimento.

Tale attività è normalmente supportata da un consulente che aiuta il proprio cliente, ad effettuare una sana e corretta Pianificazione Finanziaria, per poter quindi raggiungere gli obiettivi personali o includere anche quelli della famiglia.

La Pianificazione Finanziaria, come dicevo, è un processo che dovrebbe essere sviluppato per tutta la vita di ogni risparmiatore attraverso 4 fasi:

  1. Individuare i propri obiettivi
  2. Analizzare le entrate/uscite nel tempo
  3. Analizzare la propensione al rischio
  4. Ricerca dello strumento idoneo (investimento/coperture assicurative)

Spero di aver chiarito in poche righe l’importanza e il significato della parola Pianificazione Finanziaria.

Alla prossima

Alessandro Lo Verde

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: